Gaza: uccisi tre palestinesi, lancio di razzi nella notte

Gaza: uccisi tre palestinesi, lancio di razzi nella notte
Diritti d'autore REUTERS/Mohammed Salem
Di Gioia Salvatori
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

I tre, membri della jihad palestinese, sembra tentassero di infiltrarsi in Israele

PUBBLICITÀ

Sono stati attaccati con un elicottero e un carro armato e sono morti. Si tratta di tre palestinesi sulla ventina uccisi dall'esercito israeliano questa notte sembra per un tentativo d'infiltrazione nello Stato ebraico. 

Un quarto giovane è gravemente ferito. I tre appartenevano al braccio armato della jihad Islamica, la brigata al Quds, lo ha riferito lo stesso gruppo; sono stati intercettati nel nord della striscia di Gaza. 

La dinamica dei fatti sembra simili a quanto avvenuto la scorsa settimana quando quattro miliziani di Hamas armati sono stati uccisi mentre tentavano di entrare in Israele.

L'uccisione dei tre si inserisce comunque in un contesto di recrudescenza di tensione, con scontri quotidiani da giovedì. Sempre stanotte dalla striscia sono stati lanciati dai palestinesi 3 razzi, due dei quali intercettati, uno caduto senza conseguenze.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Scontri tra palestinesi e polizia israeliana nella spianata delle Moschee

4 palestinesi uccisi da Israele mentre cercavano di attraversare il confine di Gaza

Vendetta, geopolitica e ideologia: perché l'Iran ha attaccato Israele