ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Sorella Piscitelli,esequie Divino Amore

Sorella Piscitelli,esequie Divino Amore
'Garantirebbe sicurezza col diritto al rito cristiano'
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – ROMA, 15 AGO – “Al fine di non negare il funerale a
Fabrizio che normalmente si riserva a tutti gli esseri umani, le
reitero la proposta di optare per il santuario del Divino Amore
la cui conformazione consentirebbe il controllo degli ingressi e
dunque di bilanciare e rispettare i principi di uno Stato di
diritto, garantiti dalla Costituzione, quali appunto la
sicurezza e l’ordine pubblico, con il diritto al rito delle
esequie cristiane”. Lo scrive Angela Piscitelli, la sorella
dell’ultras della Lazio ucciso nei giorni scorsi a Roma, in una
lettera al Questore di Roma.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.