Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.
ULTIM'ORA

Polonia, voli privati con aerei governativi: si dimette lo speaker del parlamento

Polonia, voli privati con aerei governativi: si dimette lo speaker del parlamento
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

Lo speaker della parlamento polacco, Marek Kuchcinski, ha annunciato le sue dimissioni dopo che la stampa ha rivelato che lui e la sua famiglia hanno utilizzato aerei governativi per dei viaggi privati.

Con le elezioni previste per ottobre, lo scandalo ha messo in imbarazzo i vertici di Diritto e Giustizia (PiS), partito nazionalista di destra al potere che ha spesso criticato la corruzione dilagante nei precedenti governi.

Leggi anche | Von der Leyen in Polonia: aperture al dialogo

"Ho intenzione di presentare le mie dimissioni domani", ha detto Kuchcinski in conferenza stampa, tre giorni dopo che si è scusato per aver utilizzato un jet Gulfstream del governo per 23 voli con la sua famiglia.

Gli analisti politici hanno sottolineato che finora il PiS aveva temporeggiato, nella speranza che lo scandalo si sgonfiasse durante la pausa estiva.

Ma dopo che i media polacchi hanno pubblicato ulteriori dettagli dei voli e hanno indicato le discrepanze nelle spiegazioni fornita da Kuchcinski e dal governo, è diventato impossibile limitare i danni.

Leggi anche | Polonia: attacco al Gay Pride

Stando ad un sondaggio pubblicato dal tabloid Super Express quasi due terzi dei polacchi volevano che Kuchcinski si dimettesse.

Un sondaggio condotto da IBRiS prima dello scandalo ha attribuito al PiS il 41,7% dei voti se le elezioni si svolgessero ora; Piattaformo civica, il principale partito di opposizione, si attesterebbe al 25%, mentre il gruppo di partiti di sinistra al 10,2%.