Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.
ULTIM'ORA

Klopp, assurdo via Premier così presto

Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – ROMA, 3 AGO – “Non capisco perché in Inghilterra
cominciamo così presto rispetto agli altri campionati. Eppure
qualcuno dovrebbe pensare ai giocatori e alla loro salute”. Alla
vigilia della sfida di Wembley contro il Manchester City per il
Comunity Shield, il tecnico dei Reds Jurgen Klopp attacca le
sfere dirigenziali che, per le varie leghe britanniche, decidono
le date della stagione. La Premier League comincerà il 9 agosto,
Liga e Bundesliga una settimana dopo, la Serie A il 24. “Quindi
non capisco perché noi anticipiamo così tanto la ripresa
dell’attività”, dice Klopp che non può ancora disporre di
Alisson, Salah, Manè e Firmino a causa degli impegni con le
rispettive nazionali e poi delle vacanze a cui questi giocatori
hanno diritto. “E il club ci dice di andare in tournee – insiste
Klopp – ma vorrei sapere con chi, non posso mica andare da solo.
La situazione è questa. Amo il calcio, fosse per me giocherei
ogni settimana – dice – ma qualcuno dovrebbe pensare anche ai
giocatori, e invece nessuno lo fa”.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.