ULTIM'ORA

Colombia, colpo mortale allo Eln

Colombia, colpo mortale allo Eln
Dimensioni di testo Aa Aa

Se rapportato ai mafiosi italiani l'arresto in Colombia di Alias Mono Clinton a Medellin, è paragonabile a quello di Berbardo Provenzano in Italia. L'uomo era coordinatore del cosiddetto fronte urbano dello ELN, l'esercito di liberaziona nazionale dal 2018 è accreditato di almeno 266 omicidi.

Mono Clinton è accusato di essere una delle menti dell'attentato dell'anno scorso a Barranquilla che ha ucciso sei poliziotti e ha ferito almeno quaranta persone.

L'arresto del Mono Clinton

Lo Eln si comporta come una forza guerrigliera tradizionale nelle campagne. In città, ed era questo il compito di Mono Clinton, si comporta invece come un cartello criminale organizzato taglieggiando e controllando i traffici illeciti in molti quartieri delle città colombiane.

Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.