Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.
ULTIM'ORA

Val Susa: la marcia dei No TAV

Val Susa: la marcia dei No TAV
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

Dopo il via libera del premier Conte alla Torino-Lione, la Valle di Susa si è mobilitata. Centinaia di manifestanti, migliaia secondo gli organizzatori, hanno preso parte al corteo No Tav.

Obiettivo della protesta riuscire ad arrivare al cantiere di Chiomonte, e violare la zona rossa tracciata dalle ordinanze della prefettura che ne vieta l'accesso.

La valle che resiste, recita uno striscione, seguito da slogan come " I popoli in rivolta scrivono la storia-No tav fino alla vittoria.” Gli attivisti non intendono arrendersi alle decisioni di Roma e fanno sapere che proseguiranno con la lotta popolare per fermare quest’opera considerata da molti cittadini inutile ed imposta.

Chi sono i No Tav

I NO TAV sono un movimento formato daamministratori dei vari comuni della zona, buona parte della popolazione locale (tra cui professionisti e tecnici), gruppi della sinistra antagonista e persone dei centri sociali e ambienti anarchici.

Cosa chiedono, perché protestano

Costi: secondo la relazione tecnica sul rapporto costi-benefici, con la Tav ci sarebbe una possibile perdita tra i 5,7 e gli 8 miliardi per lo Stato.

Impatto ambientale: presenza di uranio, radon e amianto nelle aree dove si dovrà realizzare il tunnel di base del Moncenisio lungo 57,5 km.

Opera inutile: il trasporto merci nel traforo ferroviario del Frejus è calato da 9 milioni di tonnellate del 2000 ai 2,9 milioni del 2016.

Risorse da utilizzare altrove: con i soldi preventivati si potrebbe sistemare la rete nazionale e locale invece che finanziare un singolo progetto.

Lavori non iniziati: per il tunnel di base sono stati scavati 25 km di gallerie tecniche, di cui solo 6 km riadattabili per far transitare la linea