Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.
ULTIM'ORA

Francia 2019: Stati Uniti in finale, reazioni

Francia 2019: Stati Uniti in finale, reazioni
Diritti d'autore
Reuters/Benoit Tessier
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

LIONE (FRANCIA) - Quinta finale mondiale - la terza consecutiva - per gli Stati Uniti: vincono la prima semifinale dei Mondiali femminili di calcio Francia 2019, battendo al Groupama Stadium di Lione l'Inghilterra per 2-1.

REUTERS/Denis Balibouse
Le americane fanno festa: sono in finale!REUTERS/Denis Balibouse

Reti di Christen Press al 10' del primo tempo, pareggio inglese per Ellen White al 19' e nuovo vantaggio americano con Alex Morgan al 31'.

La rabbia di Ellen White.

Per White e Morgan è il sesto gol in questo Mondiale: Ellen White ¨sigla il 34esimo gol in maglia inglese, diventando cosi la quinta marcatrice di sempre della storia della nazionale femminile del suo Paese.

La delusione delle inglesi.

Nella ripresa, ad Ellen White viene annullato un gol che sembra regolare, ma all'84' la VAR concede un discutibile rigore alla squadra di Phil Neville: la capitana Stephanie Houghton tira debolmente e il portiere americano Naeher può intercettare senza problemi.

Nel convulso finale, l'Inghilterra resta in 10 per l'espulsione di Millie Bright.

Gli Stati Uniti vanno a caccia del loro quarto titolo mondiale.

Le reazioni

L'atmosfera al Groupama Stadium è davvero festosa dopo la partita: i tifosi che hanno attraversato l'Oceano Atlantico solo per rendere onore alla propria squadra cantano a squarciagola.

"È stato fantastico, eccitante - dice una sostenitrice americana - arriviamo dal Connecticut, e siamo in finale".

"Davvero fantastico, è il momento, non possiamo aspettare il prossimo, questo è il più grande gioco di tutti i tempi, siamo felici di essere qui".

Sul fronte opposto, serpeggia un marcato malumore tra i fan inglesi,

"Sono molto delusa, non superiamo mai le semifinali e non siamo molto brave ai rigori, c'è di buono che abbiamo i migliori tifosi".

Alcuni spettatori erano allo stadio in veste neutrale, solo per godersi il calcio femminile, quindi nessuna sconfitta sul terreno di gioco per loro.

"Per me non sono l'Inghilterra o gli Stati Uniti ad aver vinto, sono donne, c'erano così tante famiglie, bambini, ragazzi: per me abbiamo già vinto".

Olanda o Svezia?

Domenica, sempre a Lione, gli Stati Uniti affronteranno la vincente dell'altra semifinale Olanda-Svezia.