This content is not available in your region

Mondiali femminili, grande attesa per il supermatch Usa-Inghilterra

Access to the comments Commenti
Di Antonio Michele Storto
euronews_icons_loading
Mondiali femminili, grande attesa per il supermatch Usa-Inghilterra

Una semifinale che in effetti, ha già il sapore della finale. Al Parc Ol di Lione si incontrano le due squadre di punta di questo mondiale femminile: le statunitensi, campionesse del mondo in carica con l'attacco piu performante del torneo, sono date per favorite a 1,86 dai bookmakers. Mentre la vittoria delle inglesi, che pure vantano la difesa migliore del mondiale, è data a 4,34.

Ma la terzina inglese Lucy Bronze dice di non vedere l'ora di misurarsi con Megan Rapinoe,attualmente in testa alla classifica marcatori. "Amo potermi misurare con le giocatrici piu forti del mondo - dichiara Bronze nel pre partita - amo le sfide. Qualche anno fa, avevo una lista di giocatrici con cui avrei voluto battermi, come Marta (Da Silva ndr) o Kelly Smith; e Rapinoe era decisamente in testa alla lista".

REUTERS/Bernadett Szabo
le statunitensi Alex Morgan (sx) e Megan Rapinoe (dx)REUTERS/Bernadett Szabo

Gli Stati Uniti hanno in realtà ben due giocatrici in testa alla classifica marcatrici: oltre a Rapinoe, c'è l'attaccante dell'Orlando Pride ed ex Capitana Alex Morgan, a pari merito con 5 reti su 4 presenze, anche se furono tutte segnate nel torrenziale esordio contro la Thailandia.

Per le americane il match di stasera non sarà probabilmente altrettanto facile: ma viste le premesse lo spettacolo non dovrebbe mancare.