ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Conte, deficit a 2,1% e non a 2,5%

Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – BRUXELLES, 20 GIU – Mercoledì in Cdm, “noi potremo
certificare che siamo attorno al 2,1% del deficit e non al 2,5
come prevede la commissione Ue”. Lo afferma il premier Giuseppe
Conte parlando con i cronisti prima del Consiglio Ue e
sottolineando come, nella trattativa con l’Ue c‘è “un binario
tecnico” e un “binario politico”. Su quest’ultimo punto Conte
ribadisce che l’Ue ha “un patto di stabilità e crescita che è
molta stabilità e poca crescita, dobbiamo invertire un attimo
queste regole”.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.