Medio Oriente. USA inviano altri soldati, Pentagono rende note nuove immagini delle petroliere

Medio Oriente. USA inviano altri soldati, Pentagono rende note nuove immagini delle petroliere
Diritti d'autore Reuters
Di Luca Colantoni
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Gli Stati Uniti invieranno ulteriori 1.000 soldati in Medio oriente. A renderlo noto il Pentagono. Il motivo è a "scopo difensivo per affrontare le minacce" e l'ordine arriva direttamente dal Dipartimento della Difesa americana.

PUBBLICITÀ

Gli Stati Uniti invieranno ulteriori 1.000 soldati in Medio oriente. A renderlo noto il Pentagono. Il motivo è a "scopo difensivo per affrontare le minacce" e l'ordine arriva direttamente dal Dipartimento della Difesa americana dopo, fanno sapere, "i recenti attacchi iraniani e il comportamento ostile delle forze di Teheran, che minacciano il personale e gli interessi americani nella zona". Il riferimento è alle due petroliere attaccate nel Golfo dell'Oman. 

A tal proposito, sempre il Pentagono, ha diffuso nuove immagini che proverebbero il coinvolgimento dell'Iran nella vicenda. Immediata la risposta. Un alto funzionario iraniano, parlando con la Cnn, ha affermato Iran e Usa si stanno avviando verso uno scontro e la questione sta diventando molto seria per tutta la regione del Golfo. 

L'ambasciatore iraniano a Londra, invece, si augura che Washington proceda con cautela e che il suo Paese non è per nulla coinvolto nella storia delle due petroliere".

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Usa, il più longevo leader repubblicano Mitch McConnell si dimette

Scoppio portellone aereo: a Boeing 90 giorni per rispettare gli standard di sicurezza

Primarie Michigan: Trump batte Haley, Biden vince ma è bocciato dagli arabi-americani pro Palestina