Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.
ULTIM'ORA

Neymar nega ogni addebito: "Risposte soddisfacenti"

Neymar nega ogni addebito: "Risposte soddisfacenti"
Diritti d'autore
REUTERS/Luisa Gonzalez
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

"Ha risposto a tutte le domande in modo soddisfacente": parole della Procuratrice che ha interrogato per svariate ore Neymar in un commissariato di San Paolo.

Il calciatore verdeoro ha nuovamente respinto le accuse di stupro e aggressione sessuale che gli sono state mosse dalla 26enne Najila Trinidade.

"Voglio dire che sono molto tranquillo - questo il commento del fuoriclasse - la verità viene fuori prima o poi, l'unica cosa che desidero ora è che questo caso finisca il più velocemente possibile".

Scortato da avvocati e guardie del corpo, la stella del Paris Saint-Germain è stata tenuta "a distanza di sicurezza" da giornalisti e tifosi ed ha fornito la propria versione dei fatti.

La privacy del calciatore, durante l'interrogatorio, è stata garantita da finestre oscurate per l'occasione.

??❤️?

Publiée par Neymar Jr. sur Samedi 8 juin 2019