Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.

ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Garante, inopportuno Sfera a XFactor

Garante, inopportuno Sfera a XFactor
Inopportuno per famiglie vittime. Nobili,parte civile a processo
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – ANCONA, 7 GIU – Il Garante dei diritti delle Marche
Andrea Nobili intende costituirsi parte civile nell’eventuale
processo ad Ancona per i fatti di Corinaldo, nella notte tra il
7 e l’8 dicembre, quando, fuori nella discoteca Lanterna
Azzurra, dov’era attesa l’esibizione in dj set del trapper Sfera
Ebbasta, morirono nella calca sei persone tra cui cinque
adolescenti e una madre 39enne. Sono 17 finora (oltre a un
minorenne) le persone indagate dalla Procura a vario titolo per
reati tra cui l’omicidio colposo plurimo e il disastro colposo.
Il Garante esprime anche perplessità sulla presenza del trapper
Sfera Ebbasta nella giuria di XFactor, trasmissione su Sky. “La
sua partecipazione – osserva – risulterebbe inopportuna e poco
rispettosa nei confronti delle famiglie. Quella della discoteca
di Corinaldo è una tragedia che merita particolare attenzione su
diversi versanti, ma in primo luogo dobbiamo preoccuparci delle
ripercussioni psicologiche che certe scelte possono
determinare”.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.