Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.
ULTIM'ORA

Trump, arriva la stangata: nuovi dazi fino al 25% sulle merci cinesi

Trump, arriva la stangata: nuovi dazi fino al 25% sulle merci cinesi
Diritti d'autore
REUTERS/Thomas Peter/File Photo
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

Trump alla fine ha scelta la linea dura: come annunciato giorni addietro, il presidente statunitense porterà dal 10 al 25 per cento i dazi commerciali sui beni importati dalla Cina. Una misura che all'annuncio aveva scatenato il panico nelle borse mondiali, ma che secondo Trump è interamente imputabile al governo cinese. "Hanno rotto l'accordo commerciale - ha dichiarato - e non potevano farlo. Così ora pagheranno. Ora non ci tireremo indietro finché la Cina non smetterà di imbrogliare i nostri lavoratori e di derubarci del nostro lavoro, e questo è quanto. E nel frattempo non dobbiamo fare affari con loro. Non dobbiamo fare affari. Possiamo realizzare il prodotto proprio qui, se necessario. Come una volta. Ricordatevelo, come una volta".

L'ultima parola comunque non è ancora detta: i nuovi dazi dovrebbero entrare in vigore alla mezzanotte di venerdì, ora di Washington, ma nel frattempo il vicepremier cinese si siederà a un tavolo con i rappresentanti statunitensi per negoziare una via d'uscita.

La borsa americana nel frattempo ha accolto l'annuncio con segnali contrastanti: il Dow Jones ha chiuso la seduta a +0,02% mentre il Nasdaq va giu dello 0,26. In calo dello 0,15 anche lo Standard's & poor's