Donald Trump rilancia la guerra commerciale con la Cina

Donald Trump rilancia la guerra commerciale con la Cina
Diritti d'autore
REUTERS/Leah Millis
Dimensioni di testo Aa Aa

Nella guerra commerciale tra Stati Uniti e Cina, Donald Trump usa la tattica del bastone e la carota. Il Presidente ordina di alzare le tariffe su praticamente tutti gli altri prodotti importati a meno di 24 ore dall'aumento dei dazi dal 10% al 25% su 200 miliardi prodotti cinesi importati.

Nello stesso tempo però, dice che i negoziati proseguiranno a Pechino e in un tweet sottolinea l'ottima relazione con il Presidente cinese Xi Jinping.

Il vice premier cinese Liu He spiega che restano distanze su "questioni di principio" sulle quali la Cina non ha voluto fare concessioni, ma si è detto cautamente ottimista sulle future trattative.

Dallo scorso anno, Usa e Cina hanno imposto dazi all'import reciproci per oltre 360 miliardi di dollari, frenando l'export di prodotti a stelle e strisce e con un impatto sulla produzione manifatturiera di entrambi i Paesi.