European Sleepover - Lituania ed Europa: tra speranze e dubbi

European Sleepover - Lituania ed Europa: tra speranze e dubbi
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Viaggio di "Sleepover" in Lituania alla vigilia delle europee. Tra speranze e dubbi

PUBBLICITÀ

La Lituania era una Repubblica sovietica fino al 1991. Oggi è un Paese membro dell'Unione Europea, della Nato e dell'area Schengen di libera circolazione. A Est confina con Kaliningrad, semiexclave russa. E' l'unica frontiera dove Russia, Unione Europea e Nato si guardano negli occhi. A volte con diffidenza.

In questa puntata di “**Sleepove****r"** abbiamo cercato di capire cosa pensano i lituani di queste elezioni europee, delle istituzioni e del loro futuro.

C’è grande differenza tra chi abita nelle città e chi vive nelle zone rurali. Sono parecchi i giovani che stanno lasciando il Paese trasferendosi all’estero in cerca di un futuro migliore. Da quando la Lituania è membro dell’UE viaggiare non è più complicato. Scopriamo insieme i pro e i contro dell’essere cittadini europei. E cosa significa essere parte dell’Unione.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Sfida presidenziale in Lituania. Gli elettori scelgono il successore di Dalia Grybauskaite

Lituania: ballottaggio Nausėda-Šimonytė, escluso il primo ministro Skvernelis

Attacco dell'Iran, G7: “Sostegno a Israele, evitare escalation in Medio Oriente"