EventsEventiPodcasts
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Libia: Haftar abbatte aereo mercenario "pagato da Serraj"

Libia: Haftar abbatte aereo mercenario "pagato da Serraj"
Diritti d'autore Report Difesa
Diritti d'autore Report Difesa
Di Eloisa Covelli Agenzie:  Ansa, Reuters
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

In un primo momento si diffonde la voce che fosse un aiuto europeo al governo libico

PUBBLICITÀ

La battaglia tra Haftar e al-Serraj si gioca anche con l'informazione. Le forze di Haftar abbattono un vecchio caccia francese e in un primo momento si diffonde la voce che sia un aiuto europeo ad al-Serraj, proprio durante l'incontro con il premier Conte. Il pilota, che vedete nelle immagini di Report Difesa, poi confessa di essere un portoghese mercenario pagato dal governo libico.

Intanto trapela la notizia che l’Onu sta indagando sul coinvolgimento degli Emirati Arabi Uniti a favore di Haftar. Sono stati analizzati i detriti dei raid aerei di aprile trovando missili aria-terra Blue Arrow, mai utilizzati in Libia prima d'ora: l'arma, prodotta in Cina, è venduta solo in tre paesi - Cina, Kazakistan ed Emirati Arabi Uniti - ed è abbinata a un drone di fabbricazione cinese.

Risorse addizionali per questo articolo • Report Difesa, The Libya Observer

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Mediterraneo, la nave di Emergency salva 87 migranti alle deriva

Italia: arrivate 97 persone grazie ai corridoi umanitari

Guerra, migranti e rapporti commerciali: di cosa hanno discusso Meloni ed Erdogan