ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Thailandia: Rama X è il nuovo Re

Thailandia: Rama X è il nuovo Re
Dimensioni di testo Aa Aa

Rispettando in piena regola il rigoroso quanto sfarzoso cerimoniale, la Thailandia ha il suo nuovo Re. A Bangkok è stato incoronato il 66enne Maha Vajiralongkorn, che succede al padre Bhumibol Adulyadej, morto nel 2016 dopo aver regnato per 70 anni.

Tre giorni di feste e cerimonie alla presenza di leader stranieri e decine di migliaia di thailandesi in festa per le strade. Vajiralongkorn ha indossato una tunica bianca ed è stato bagnato e unto con un’acqua sacra, raccolta in oltre 100 località del Paese. Poi il percorso per ricevere i simboli della monarchia thai, che includono la Grande Corona della vittoria.

Conosciuto anche come Rama X, è il secondogenito ma primo figlio maschio dell’ex sovrano di Thailandia. Ha studiato in Gran Bretagna e Australia ed è stato addestrato al Royal Military College di Canberra, prima di diventare un pilota nelle forze armate del proprio paese. Nel 1972 è diventato ufficialmente erede al trono. Dopo la morte del padre, amatissimo in patria, si era molto discusso sull’opportunità che il figlio maggiore ne prendesse il posto: il nuovo re è un personaggio piuttosto discusso, con un passato fatto di gossip e qualche piccolo scandalo. Come tutte le monarchie. Ma attenzione a non parlare male di lui in Thailandia. Il re è la seconda figura più sacra dopo Buddha, o chi lo fa rischia di finire in prigione per lesa maestà.