EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Premier League: una rete di Aguero con la "goal technology" regala la vittoria al City

Premier League: una rete di Aguero con la "goal technology" regala la vittoria al City
Diritti d'autore 
Di Cristiano Tassinari
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button

Vittoria di misura per il Manchester City, 1-0 sul campo del Barnley. Merito di un gol del "Kun" Aguero e della tecnologia che ha convalidato la rete dell'attaccante di appena...tre millimetri. E la squadra di Guardiola allunga a +1 sul Liverpool...

PUBBLICITÀ

MANCHESTER (INGHILTERRA) - Bastano...tre millimetri per essere più vicini al titolo.
Il Manchester City vince, a fatica, 1-0 sul campo del Burnley e allunga a +1 sul Liverpool, in questo appassionante finale di Premier League.
Ê la trentesima volta che a 180 minuti dalla fine il campionato inglese non è ancora deciso.

A "Turf Moor", decisivo un gol nel secondo tempo del "Kun" Aguero, che ribatte in rete un'azione sotto porta in mischia del City, ma convalidato - appunto di soli tre millimetri - dalla "goal technology", che rileva che il pallone ha effettivamente superato la linea di porta, prima del rinvio del difensore del Burnley.

È persino record per Aguero: per il quinto anno consecutivo, arriva a 20 gol in Premier League, come aveva fatto Thierry Henry con l'Arsenal.

Con due partite da giocare, a questo punto tutto è nelle mani del City, che deve vedersela prima con il Leicester in casa e per finire a Brighton, mentre il Liverpool, a questo punto, può solo sperare in un passo falso degli avversari e, intanto, devono per forza vincere sia in casa del Newcastle che nell'ultima in casa con i Wolves.
E, probabilmente, fare sei punti non basterà....

E Guardiola guarda all'orizzonte...

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Premier League: il Liverpool ne fa 5 e mette la freccia al Manchester City

Europei 2024, ha vinto la Spagna e Berlino esplode di gioia: l'Inghilterra perde un'altra finale

Europei 2024, vincono Italia e Spagna: tensione per la partita Serbia-Inghilterra