EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Libia, Conte: aiutiamo per pacificazione

Libia, Conte: aiutiamo per pacificazione
"Parliamo con tutti, sosteniamo Onu. Pronti se crisi umanitaria"
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - BARI, 13 APR - "L'Italia vuole avere un ruolo in Libia come lo ha sempre avuto. Che è quello di un Paese facilitatore per il processo di stabilizzazione e pacificazione dell'intero territorio. È la ragione per cui, pur dialogando con tutti, ovviamente sosteniamo quella che è l'azione dell'Onu". Così il premier Giuseppe Conte parlando con la stampa a Bari. "Qui non si tratta di fare polemica, se ci sarà una crisi umanitaria l'Italia saprà affrontarla", ha risposto alla domanda se i porti italiani saranno aperti a chi scapperà dalla Libia a causa del conflitto. "C'è serio rischio, concreto rischio, di una crisi umanitaria che vogliamo scongiurare", ha detto ancora Conte, "quando ragioniamo di Libia non pensiamo solo alla immigrazione, noi pensiamo anche a pacificare un Paese che è centrale per tutti gli equilibri: del Nord Africa, mediorientali e del Mediterraneo intero, e quindi dell'Unione europea".

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

La crisi immobiliare colpisce la Grecia, i prezzi delle case sono aumentati dell'11 per cento

Francia, Macron rassicura la Nato sugli impegni per l'Ucraina: dilemma maggioranza e primo ministro

Le notizie del giorno | 12 luglio - Serale