ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Un morto e un ferito in agguato a Napoli

Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) - NAPOLI, 9 APR - Un uomo è morto e un altro è rimasto ferito in un agguato nel Rione Villa, nel quartiere di Ponticelli a Napoli. Si tratta di padre e figlio. Gli agenti hanno avviato le indagini per fare luce sulla dinamica e sul movente del fatto. Le vittime sono Luigi Mignano, 57 anni, considerato vicino al clan Rinaldi egemone della zona e il figlio, Pasquale, 32 anni, è rimasto ferito alle gambe ed è ricoverato all'ospedale del Mare. Forse ad assistere all'agguato c'era anche il nipotino: sarebbe suo, infatti, uno zaino che è stato ritrovato proprio sul luogo dell'agguato. ''E' un fatto gravissimo accaduto inoltre in un orario in cui bambini vanno a scuola, in cui la città si mette in movimento. Di fronte a fatti di questo tipo dobbiamo chiedere allo Stato più forze di polizia perché il controllo del territorio è compito esclusivo e precipuo dello Stato. Basta parole, servono solo fatti''. Così il sindaco di Napoli, Luigi de Magistris.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.