ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Francia: colazione gratis e mensa a un euro nelle scuole

Francia: colazione gratis e mensa a un euro nelle scuole
Dimensioni di testo Aa Aa

Colazione gratis nelle scuole. Questo è uno dei punti del piano contro la povertà di Macron che andrà in vigore a pieno regime dal prossimo settembre, mentre già da questo mese viene sperimentato in otto scuole. Un bambino su 10 in Francia va a scuola a pancia vuota, cosa che accade soprattutto nelle classi disagiate e si ripercuote poi sull'andamento scolastico. La sperimentazione riguarda tra le altre Tolosa, Amiens, Montpellier.

Sempre da questo mese 10mila cittadine beneficiano della mensa a un euro. Lo Stato versa 2 euro a pasto per i Comuni più poveri che non riescono a fare grossi sconti alle famiglie in difficoltà. Le misure sono state annunciate dalla Segretaria di Stato Christelle Dubos e fanno parte del piano povertà di Macron, che prevede 8,5 miliardi di aiuti in 4 anni.

Il tweet della Segretaria di Stato

Fa parte di questo piano il "reddito universale di attività", che entrerà in vigore nel 2020. Una sorta di reddito di cittadinanza che entra in gioco quando le entrate scendono sotto una certa soglia e che risulterà dalla semplificazione e fusione di diritti già esistenti (reddito sociale, assegno per la casa ecc.), facilitandone l’accesso. L’Rsa, il reddito di solidarietà, oggi varia da 550 a 707 euro al mese per una persona sola, fino a 943 con un figlio, 1.179 con due, ma il 30% degli aventi diritto non lo chiede, perché la procedura è troppo complessa.