ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Tennis, a Miami passano Nole e Kyrgios

Tennis, a Miami passano Nole e Kyrgios
Dimensioni di testo Aa Aa

Sulla carta doveva essere un match a senso unico per il n. 1 del mondo, ma anche se concretamente Novak Djokovic a Miami non ha corso alcun vero rischio, il match si è allungato molto più del previsto e ha messo in mostra un serbo discontinuo, difensivo e a tratti incapace di reagire agli attacchi dell’avversario.

L'avventura di Federico Delbonis, però, dura molto poco: bastano un paio di errorie arriva subito il break che dà a Djokovic la sicurezza di cui ha bisogno per distendersi e conquistare il passaggio del turno in poco meno di due ore. 7-5 4-6 6-1 il risultato.

Nessuna sorpresa dunque. Al prossimo turno incontrerà il giustiziere del nostro Fognini, Roberto Bautista Agut, contro cui ha vinto sette delle precedenti nove sfide, ma dal quale è stato sconfitto nell’unico incontro di quest’anno a Doha.

Nell'altro incontro Dusan Lajovic s'inchina (3-6, 1-6) a Nick Kyrgios con l'australiano che conferma di non essere un mostro di simpatia e di non essere proprio capace di vincere normalmente senza irridere l'avversario.