Festa a rientro azzurri Special Olympics

Festa a rientro azzurri Special Olympics
Inno di Mameli, applausi e bandiere a Fiumicino per i 115 atleti
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - FIUMICINO, 22 MAR - Inno di Mameli e calorosa accoglienza, al grido di "Italia, Italia!", all'aeroporto di Fiumicino, per la delegazione azzurra degli Special Olympics che ha partecipato ai Giochi Mondiali​di Abu Dhabi. Ricco il carniere di medaglie, che comprende 21 ori, 41 argenti e 45 bronzi, conquistando gareggiando con insieme con quasi settemila atleti provenienti da tutto il mondo. Al loro sbarco, al terminal 3, tanti applausi ed abbracci per i 115 atleti ed i 40 tra tecnici ed accompagnatori, accolti dall'amministratore delegato di Aeroporti di Roma, Ugo de Carolis, ed assistiti dal personale di Adr (per loro il cartellone "Bentornati campioni, grazie per averci regalato un'emozione unica" ed un ristoro). All'uscita dalla sala arrivi la festa delle decine di familiari, con bandiere tricolori, striscioni, trombe, ai quali si sono uniti anche tanti passeggeri. Commozione e gioia nell'abbraccio mentre risuonavano le note dell'inno nazionale.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Stati Uniti, Donald Trump vince le primarie in South Carolina: Haley battuta in casa

Ucraina, Zelensky: "Putin può perdere questa guerra"

Due anni di guerra in Ucraina: aiuti dall'Ungheria attraverso la Transcarpazia