ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Chiesa monitorato ma niente accertamenti

Chiesa monitorato ma niente accertamenti
Fiorentina: terapie dopo l'infortunio, tiene banco futuro Pioli
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – FIRENZE, 11 MAR – Continua ad essere monitorata la
situazione di Federico Chiesa che ieri al 36’ del primo tempo
della gara con la Lazio ha chiesto il cambio per un problema
muscolare. Le lacrime e la smorfia di dolore del 21enne talento
della squadra viola e della Nazionale hanno immediatamente fatto
scattare l’allarme poi stemperato un po’ dal report emesso dalla
società a fine gara in cui ha parlato di ‘risentimento del retto
addominale’. Oggi il giocatore si è recato al centro sportivo
per fare terapie senza sottoporsi ad accertamenti specifici:
Pioli ieri ha auspicato di averlo a disposizione per la
trasferta di venerdì a Cagliari e anche il ct Roberto Mancini,
per il quale Chiesa è ormai un punto fermo del gruppo azzurro
come lo è della stessa Fiorentina, confida che non si tratti di
un infortunio grave. Al riguardo i prossimi giorni si annunciano
decisivi. Dopo l’ennesimo pareggio stagionale e una classifica
che si sta sempre più allontanando dalla zona-Europa appare
sempre meno scontata la permanenza di Pioli.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.