ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Golf: che rimonte nell'Arnold Palmer

Golf: che rimonte nell'Arnold Palmer
Fitzpatrick leader, il britannico McIlroy 2/o. Stop di Molinari
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – ROMA, 10 MAR – La leadership di Matthew Fitzpatrick,
la rimonta-show di Rory McIlroy e lo stop di Tommy Fleetwood e
Francesco Molinari. Sorprese e colpi di scena nell’Arnold Palmer
Invitational di golf. A Orlando, in Florida, l’inglese
Fitzpatrick con 207 (-9) ha guadagnato il comando della
classifica con un colpo di vantaggio su McIlroy (secondo con
208, -8): grande exploit per l’ex numero 1 al mondo. Già
vincitore nel 2018, il nordirlandese insegue il bis, dopo un
parziale super di 66 (-6) che gli ha permesso di recuperare ben
29 posizioni. Sul green del Bay Hill Club & Lodge chance di
vittoria pure per l’australiano Aaron Baddeley, lo statunitense
Kevin Kisner e il britannico Matt Wallace (tutti terzi con 209,
-7); mentre Fleetwood, leader dopo il secondo round, è scivolato
in 11/a posizione (211, -5), Francesco Molinari è solo 17/o
(212, -4). Battuta d’arresto per l’azzurro, autore di un birdie
e due bogey. E adesso la volata finale, con il campione della
Race to Dubai 2018 chiamato a una grande rimonta.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.