ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Alpinismo, cresce ansia per sorte Nardi

Alpinismo, cresce ansia per sorte Nardi
Impegnato sul Nanga Parbat, nessun contatto da tre giorni
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – AOSTA, 27 FEB – Cresce la preoccupazione per la
sorte dell’alpinista laziale Daniele Nardi, di cui non si hanno
più notizie da domenica scorsa. Assieme all’inglese Tom Ballard
è impegnato nella scalata invernale del Nanga Parbat, in
Pakistan. I due nell’ultima comunicazione hanno detto di essere
a campo 4, a 6.000 metri di quota, sulla via dello Sperone
Mummery. “Oggi il tempo è buono sul Nanga Parbat – scrive su
facebook lo staff di Nardi – ma dal campo base non riescono ad
avvistare Daniele e Tom”. In Pakistan sta per decollare un
elicottero con a bordo Ali Sadpara, un alpinista esperto, con
l’obiettivo di perlustrare la zona.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.