ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Spalletti "percorso lungo, Inter sapeva"

Spalletti "percorso lungo, Inter sapeva"
Sento vicinanza società,da Nainggolan mi aspetto grande reazione
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – APPIANOGENTILE (COMO), 08 FEB – “Con Marotta è
sempre stato allo stesso modo. Il messaggio è sempre stato lo
stesso, la società è vicina quotidianamente. Ci siamo legati per
3 anni in estate perché eravamo consapevoli di dover fare un
percorso che avrebbe richiesto tempo e per quanto mi riguarda le
cose non sono cambiate e nemmeno per la società”: Così il
tecnico dell’Inter Luciano Spalletti alla vigilia della partita
con il Parma. Il tecnico annuncia che Keita sarà a disposizione
per la partita di Europa League con il Rapid Vienna, dubbi su
Borja Valero che potrebbe non farcela neppure per giovedì. Poi
analizza il momento della squadra: “Ci è mancato l’ultimo
pezzetto di quelle che sono le nostre immense qualità. E’
accaduto qualcosa che ci è venuto contro, situazioni
particolari, infortuni, squalifiche, divagazioni in conseguenza
del mercato. Nainggolan l’ho visto meglio nell’ultima settimana.
E’ uno di quelli da cui mi aspetto una grande reazione”.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.