ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Nato: ingerenze russe nelle decisioni della Macedonia del Nord

Nato: ingerenze russe nelle decisioni della Macedonia del Nord
Dimensioni di testo Aa Aa

Firmato a Bruxelles, nel quartier generale dell'Alleanza Atlantica, l'accordo di adesione della Macedonia del Nord alla Nato. Una decisione quella di Skopje, apertamente contestata dalla Russia che non intende avallare l'ingresso del 30esimo paese membro nell'organizzazione.

Per questo Mosca si è guadagnata le critiche aspre del Segretario generale della Nato, Stoltenberg: "La Russia sta interferendo nei processi politici nelle nazioni sovrane e penso che sia sbagliato. Noi Rispettiamo le decisioni sovrane delle nazioni, indipendentemente dal fatto che vorrebbero o meno aderire alla Nato: sono decisioni sovrane e, naturalmente, la Russia dovrebbe rispettare queste decisioni da parte delle nazioni sovrane anche quando decidono di unirsi alla Nato".

Con l'ingresso nella Nato il Paese passa definitivamente nella sfera di influenza occidentale, segnando un punto a sfavore per Mosca sullo scacchiere balcanico.