ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Coppa Davis: Barazzutti anche per l'erba

Coppa Davis: Barazzutti anche per l'erba
Capitano "tranquillo" in vista della sfida con l'India
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – ROMA, 30 GEN – “Non succede spesso, ma quando succede
bisogna giocarci”, così Corrado Barazzutti, capitano della
nazionale di tennis, a chi gli chiede un parere sul fatto che
l’Italia venerdì e sabato affronterà sui campi in erba la
nazionale dell’India, nella sfida valevole perle qualificazioni
di Coppa Davis. Il capitano azzurro spiega che “l’erba è una
superficie non molto usata nel circuito, ci si gioca al massimo
4 settimane all’anno. Comunque noi possiamo contare su giocatori
che ben si adattano ai prati, siamo ben attrezzati. Del resto
sono abituati a misurarsi su tutte le superfici, dalla terra al
cemento e all’erba. Questo è un vantaggio, sono tranquillo”.
Per la sfida con l’India Barazzutti ha convocato Marco
Cecchinato (n.19 del mondo), Andreas Seppi (37), Matteo
Berrettini (53), Thomas Fabbiano (85) e Simone Bolelli (138 e
n.89 in doppio).

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.