Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.
ULTIM'ORA

Attento! Facetime ti spia

Attento! Facetime ti spia
Diritti d'autore
Reuters
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

Un errore, un bug, come lo chiamano i programmatori, nel sistema di chat facetime di Apple, permetteva a malintenzionati di ascoltare le nostre conversazioni o utilizzare la telecamera frontale dei telefonini di ultima generazione all'insaputa degli utenti. Uno degi usi illeciti era, ad esempio chiamare una persona, come si fa con tante messaggerie che utilizziamo sul nostro cellulare, e attivare la videochiamata senza che l'utente che la riceveva si accorgesse che a telecamera era accesa. Oggi infatti si può scegliere fra una semplice chiamata audio e una video.

Ecco come agiva il bug

La compagnia ha identificato il problema e ha promesso un'attualizzazione per risolvere il tutto. Ma le cose sembrano ben più complicate di quanto appare. Perché Apple ha addiritttura disabilitato Facetime in attesa di risolvere il problema e per evitare abusi da parte di persone che costituissero un rischio per gli utenti.