Ingoia detersivo per evitare espulsione

Ingoia detersivo per evitare espulsione
Marocchino portato in ospedale a Mantova e poi imbarcato
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - MILANO, 27 GEN - Ingoia una pila e del detersivo per evitare l'espulsione. E' quanto ha fatto venerdì scorso un marocchino pregiudicato di 34 anni. L'uomo è stato ricoverato in ospedale a Mantova e sottoposto a cure e a un intervento endoscopico. Quindi, ieri pomeriggio, è stato imbarcato a Bologna su un volo diretto a Casablanca. Il 34enne - pregiudicato per spaccio, furto e risse - a seguito di scarcerazione per fine pena, ha ingerito detersivo e pila per cercare di non essere espulso come invece disposto dal questore di Mantova. Dopo le cure del caso, ieri è stato espulso.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Gaza, aumentano gli aiuti umanitari ma preoccupa la crisi idrica

È morto Roberto Cavalli, lo stilista fiorentino aveva 83 anni

Le notizie del giorno | 12 aprile - Serale