EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Toscana,non coinvolti trasferimenti Cara

Toscana,non coinvolti trasferimenti Cara
Bugli, 'dal ministero degli Interni nessuno ci ha contattato'
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - FIRENZE, 24 GEN - "Purtroppo quello che sta accadendo lo apprendo dalle agenzie perché dal ministero degli Interni, parlo per la Toscana ma ritengo che sia lo stesso per le altre Regioni, nessuno ci ha contattato" in merito al trasferimento di 45 persone ospiti del Cara di Castelnuovo di Porto, sgomberato nei giorni scorsi, in strutture di accoglienza toscane. Lo afferma l'assessore toscano alla presidenza, con delega all'immigrazione, Vittorio Bugli. "Immagino siano persone che hanno i requisiti per rimanere nel sistema dell'accoglienza - sottolinea Bugli e che quindi il Ministero stia gestendo tutta la vicenda attraverso le prefetture. Rimane da chiedersi come mai si sia pensato di sradicarli dai percorsi di accoglienza e inserimento che stavano facendo". "Mi risulta - osserva l'assessore - che con il calo degli arrivi, oramai in atto dal 2017, vi sia tranquillamente la possibilità di accogliere queste 45 persone nei centri toscani gestiti dalle prefetture".

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Stati Uniti: Joe Biden si ritira dalla corsa presidenziale, appoggio a Kamala Harris

Bangladesh: studenti non fermano la protesta, il governo estende il coprifuoco

Trump tesse le lodi di Putin, Xi e Orbán, sull'attentato: "Ho preso un proiettile per la democrazia"