EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Ucraina: presidenziali, Tymoshenko si candida

Ucraina: presidenziali, Tymoshenko si candida
Diritti d'autore REUTERS/VALENTIN OGIRENKO
Diritti d'autore REUTERS/VALENTIN OGIRENKO
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Torna alla carica figura simbolo e leader delle proteste arancioni dal 2004 in Ucraina - per le quali ha fatto due anni e mezzo di prigione - nemica di Mosca - ha presentato la sua candidatura alle presidenziali di Marzo.

PUBBLICITÀ

Yulia Tymoshenko torna alla carica. Figura simbolo e leader delle proteste arancioni dal 2004 in Ucraina - per le quali ha fatto due anni e mezzo di prigione - nemica di Mosca - ha presentato la sua candidatura alle presidenziali di marzo. Con il motto "voglio portare il paese in Europa" - promette di avviare un'importante riforma economica.

Un grande paese - questo è il mio obiettivo e per questo non mi ritiro neanche di un passo - ha detto la Prososhenko - so che neanche voi cambierete idea . E' per questo che ha deciso di candidarmi per le elezioni presidenziali.

Il paese è attraversato da una crisi economica pesantissima e la Tymoshenko promette di aumentare di tre volte stipendi e pensioni. Per il momento anche se di poco è data in testa ai sondaggi - L'attuale presidente Poroshenko dovrebbe anche lui ricandidarsi anche se le preferenze lo danno dietro la rivale. Una candidatura antirussa anche se fu proprio la Tymoshenko a raggiungere l'accordo con Putin sulle forniture di gas nel 2009. Intesa che le é costata la prigione, per altro ordinata da **Yanukovich. **

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Ucraina, presidenziali: attore comico spopola nei sondaggi

Guerra in Ucraina: almeno dieci civili morti a Kharkiv, Kiev colpisce raffineria di petrolio russa

Guerra in Ucraina: entrata in vigore la legge sulla mobilitazione, cosa prevede