Neve: in Bosnia gravi incidenti stradali. Valanga su hotel in Baviera

Neve: in Bosnia gravi incidenti stradali. Valanga su hotel in Baviera
Diritti d'autore 
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Sono almeno 27 le vittime del maltempo degli ultimi giorni nell'Europa centro-orientale

PUBBLICITÀ

Le abbondati precipitazioni nevose e le bassissime temperature stanno causando gravi problemi al traffico in Bosnia. In particolare vicino a Laktasi, nel nordovest del Paese, ci sono stati tre morti e 17 feriti in due incidenti che hanno coinvolto macchine e bus usciti fuori strada.

Diversi centri rimangono ancora isolati e senza corrente eletttrica. "Stanno cercando di liberare le strade, ma le macchine non ce la fanno a passare. Qui abbiamo un metro e 20 di neve, ma in certi paesi si va oltre i due metri", racconta un residente di Han Pijesak nella Repubblica Srpska.

Le bufere di neve, che hanno investito l'Europa centro-orientale, sono state particolarmente intense in Austria e Germania meridionale.

In Baviera, dove è stato annunciato lo stato di calamità, sono stati usati anche carri armati. La polizia federale ha inviato altri 230 uomini, che si stanno unendo al migliaio già presente sul territorio, fra esercito, vigili del fuoco e Croce rossa per pulire strade e liberare i tetti dai cumuli di neve.

Una valanga ha seppellito un hotel a Balderschwang, fortunatamente senza che ci siano stati feriti.

Sono almeno 27 le vittime del maltempo degli ultimi giorni in questa parte d'Europa.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Styria (Austria) la valanga horror che ha risparmiato uno sciatore

Bosnia: tonnellate di rifuiti ostruiscono i fiumi

Maltempo: neve e disagi in molti Paesi europei, rischio grandine in Centro Italia