EventsEventiPodcasts
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Neve in Austria: sale numero vittime

Neve in Austria: sale numero vittime
Diritti d'autore REUTERS/Leonhard Foeger
Diritti d'autore REUTERS/Leonhard Foeger
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Una valanga sulle piste austriache di Lech, stazione sciistica nota per aver ospitato i Mondiali, ha travolto quattro tedeschi

PUBBLICITÀ

Protezione civile, esercito, vigili del fuoco continuano a lavorare senza sosta in Austria per disseppellire gli edifici e liberare le strade, dopo la neve record degli ultimi giorni, che ha fortemente investito anche la Germania meridionale.

A Hockar, località sciistica della Bassa Austria, un albergatore apre la finestra e ci mostra il muro di neve al piano terra. Assicura: "È lo stesso anche al secondo piano".

Sabato una valanga nell'Ovest austriaco, sulle piste di Lech, note per aver ospitato diversi Mondiali, ha ucciso tre tedeschi. Il quarto del gruppo risulta ancora disperso.

Sono almeno 24 le vittime per gli incidenti causati dalle forti nevicate di questi giorni sull'Europa centro-orientale. Particolarmente colpiti anche i Balcani.

Dopo una tregua nel week-end, che ha permesso i soccorsi a numerosi centri isolati (anche con l'uso di carri armati in Austria e Germania), la neve ha ripreso a cadere.

I meteorologi non prevedono un miglioramento del tempo prima di martedì.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Austria: l'inverno senza neve nelle stazioni sciistiche di Salisburgo, troppo caldo

Frana in Papua Nuova Guinea, si cercano superstiti: almeno 670 morti e duemila sepolti dalle macerie

Cosa ha causato il crollo del ristorante Medusa a Maiorca?