ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Cesare Battisti trasferito nel carcere di Oristano

Cesare Battisti trasferito nel carcere di Oristano
Dimensioni di testo Aa Aa

Jeans, giacca marrone e senza manette. Cesare Battisti è apparso cosi scendendo dalla scaletta del Falcon 900 del Governo che dopo 37 anni di latitanza lo riportava in Italia. Battisti, all'aeroporto romano di Ciampino è stato prelevato dalla Polizia che lo ha poi accompagnato negli uffici dello scalo per formalizzare l'arresto.

La soddisfazione del Presidente del Consiglio Giuseppe Conte.
"La cattura di Cesare Battisti è un grande risultato che dovevamo alla giustizia italiana, non solo in astratto perché avesse la sua effettività, ma che dovevamo anche ai famigliari delle vittime"

Battisti, condannato in Italia a due ergastoli per quattro omicidi, sconterà la pena senza la possibilità di ottenere benefici e per lui è stata decisa una detenzione di massima sicurezza come ha confermato il ministro della Giustizia Alfonso Bonafede.

"Sarà portato nel carcere di massima sicurezza di Oristano, e non a Rebibbia come precedentemente indicato. E’ una valutazione che abbiamo fatto perche’ le condizioni particolari di sicurezza vengano garantite nel migliore dei modi"

L'impegno del Governo non si esaurisce con l'arresto di Battisti. Il pensiero del vicepremier e ministro dell'Interno Matteo Salvini è chiaro.

"Contiamo che la galera per Battisti non sia l'unica che riguardi un terrorista che debba scontare la propria pena in carcere. Lavoriamo ora su altre decine di terroristi che non stanno scontando la loro pena in Italia e su alcuni abbiamo elementi positivi"