ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Regno Unito: misure più severe per i droni

Regno Unito: misure più severe per i droni
Dimensioni di testo Aa Aa

Dopo la brutta figura pre-natalizia dell'aeroporto londinese di Gatwick, trovatosi impreparato davanti al sabotaggio da parte di uno o più misteriosi piloti di droni che hanno paralizzato lo scalo per tre giorni, il Governo britannico corre ai ripari.

La zona interdetta a questi dispositivi passerà da uno a cinque chilometri intorno agli aeroporti. Verranno inoltre rafforzati i poteri della polizia per contrastare gli operatori che non rispetteranno le regole.

140mila persone avevano subito disagi tra il 19 e il 21 dicembre per le continue chiusure di Gatwick a seguito dell'avvistamento di droni.

Una coppia era stata arrestata e poi rilasciata. Da allora il silenzio è calato sull'indagine.

Attentare alla sicurezza del traffico aereo comporta fino a 5 anni di prigione.

Heathrow e Gatwick hanno annunciato massicci investimenti per migliorare le misure di difesa anti-droni.