EventsEventiPodcasts
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Usa: Natale difficile tra shutdown e crollo della Borsa

Usa: Natale difficile tra shutdown e crollo della Borsa
Diritti d'autore 
Di Stefania De Michele
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Attacco del presidente Trump a Dem e Banca Centrale

PUBBLICITÀ

Da solo a Natale alla Casa Bianca e fuori la bufera - povero me, scrive Trump in un tweet - alle prese con lo shutdown, la chiusura parziale delle attività amministrative per lo stallo sul bilancio e il no dei Democratici a finanziare il muro al confine col Messico.

"Niente di nuovo - commenta Trump con i giornalisti - niente di nuovo sullo shutdown. Eccetto che abbiamo bisogno di siurezza ai confini".

Il rifiuto dei Dem a trovare un accordo costerà al Paese più soldi di quelli che servono per erigere il muro, twitta ancora il presidente, che affida ai social anche un altro affondo, questa volta all'indirizzo della Federal Reserve dopo che la Banca centrale ha alzato i tassi di interesse e abbassato le previsioni di crescita per il 2018 e il 2019. 

"La Fed non capisce il mercato: è l'unico problema dell'economia americana" attacca Trump e Wall Street fibrilla, crollando ai minimi degli ultimi 20 mesi con il Dow Jones che perde il 2,86%, il Nasdaq scende del 2,21% e lo S&P 500 cede il 2,68%. 

Performance al ribasso anche per il petrolio, che crolla sotto i 44 dollari al barile perdendo il 4,17%. 

Il tweet di Trump sulla Banca Centrale segue le indiscrezioni sul possibile licenziamento da parte di Trump del presidente della Fed, Jerome Powell.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Stati Uniti, la democratica Pelosi promette battaglia contro shutdown

Fumata nera negli Usa: nessun accordo, continua il blocco

Stati Uniti: niente accordo sul "muro di Trump", lo shutdown prosegue