Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.
ULTIM'ORA

Judo, Guangzhou World Masters: in Cina fa festa il Giappone

Judo, Guangzhou World Masters: in Cina fa festa il Giappone
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

World Masters di judo, in corso di svolgimento a Guangzhou, Cina, prima giornata.

Sono 234 atleti, provenienti da 53 Paesi, a salire sul tatami cinese.

Nella categoria -48 kg donne, successo a sorpresa per la kosovara KRASNIQI, che sconfigge in finale la nipponica KONDO, argento, nell'arco del primo minuto della sfida.

E dire che la vincitrice, 18esima nel ranking, era stata ripescata in tabellone, a causa della defezione di alcune colleghe.

Terzo gradino del podio per la russa DOLGOVA e la slovena STANGAR.

A phenomenal Osoto in the first minute of the Final sees Distria Krasniqi become 2018 World Masters Champion, Kondo of...

Publiée par IJF - International Judo Federation sur Samedi 15 décembre 2018

Tra le donne -52 kg, su tutte la nipponica TSUNODA, che batte la transalpina BUCHARD grazie alla tecnica yoko tomoe-nage finalizzata al waza-ari.

Medaglia di bronzo per la russa KUZIUTINA e la belga VAN SNICK.

A fantastic Yoko Tomoe-nage from Japan's Tsunoda - she defeats France's Buchard and becomes 2018 World Masters Champion - Gold for Japan! #JudoMasters2018 © IJF Media Team - Robin Willingham

Publiée par IJF - International Judo Federation sur Samedi 15 décembre 2018

Ed ancora, donne -57 kg: qui a sbaragliare la concorrenza ci pensa la giapponese YOSHIDA, che supera per uchi mata la resistenza della kosovara GJAKOVA.

Terza piazza per la canadese KLIMKAIT e la nipponica TAMAOKI.

A very strong performance from current World Champion Yoshida Tsukasa, she defeats Kosovo's Gjakova with an explosive Uchi mata - Gold for Japan! #JudoMasters2018 © IJF Media Team - Robin Willingham

Publiée par IJF - International Judo Federation sur Samedi 15 décembre 2018

Categoria donne -63 kg: medaglia d'oro per la transalpina AGBEGNENOU, donna del giorno.

Superata in semifinale la giapponese TASHIRO, grazie ad un rapido shime waza in una riedizione della finale del Campionato del Mondo di quest'anno, la numero 1 del ranking e tre volte campionessa iridata nella finalissima sconfigge la nipponica NABEKURA, con la tecnica di immobilzzazione definita osaekomi finalizzata all'ippon.

Bronzo per la giapponese TASHIRO e la slovena TRSTENJAK.

Clarisse Agbegnenou, judoka:

"Le avversarie erano molto diverse, quelle in semifinale e in finale in realtà hanno un diverso stile, pur essendo entrambe giapponesi: sapevo che sarebbe stata dura indipendentemente dalla differenza tra le antagoniste, tuttavia ho vinto contro entrambe, anche se non avrei mai immaginato in quel modo".

A clever reversal on the ground sees current and Triple World Champion Clarisse Agbegnenou secure Osaekomi and become...

Publiée par IJF - International Judo Federation sur Samedi 15 décembre 2018

Categoria -60 kg uomini: oro per il russo MSHVIDOBADZE, nel "quasi derby" giustiziere del georgiano PAPINASHVILI, per waza-ari al Golden Score.

Terzo posto per il mongolo DASHDAVAA ed il kazako SMETOV.

Robert Mshvidobadze and Amiran Papinashvili embrace after a brilliant final, great friendship shown by these 2 great Judoka - Gold for Russia! #JudoMasters2018 © IJF Media Team - Robin Willingham

Publiée par IJF - International Judo Federation sur Samedi 15 décembre 2018

Tra gli uomini -66 kg, successo e medaglia d'oro vanno al nipponico MARUYAMA, bravo a battere nella sfida decisiva per ippon l'israeliano SHMAILOV, che deve accontentarsi dell'argento.

Il vincitore bissa così il successo ottenuto, qualche settimana addietro, al Grand Slam di Osaka, concludendo l'anno solare in maniera davvero scoppiettante.

Terzo gradino del podio per il mongolo DOVDON ed il georgiano MARGVELASHVILI.

Huge throws from Maruyama Joshiro of Japan, he builds on his victory at the Osaka Grand Slam a couple weeks ago with a...

Publiée par IJF - International Judo Federation sur Samedi 15 décembre 2018

Categoria -73 kg: in cima al podio svetta l'azero ORUJOV, uomo del giorno, vincitore per waza-ari al Golden Score ai danni del canadese MARGELIDON, a coronamento di una sfida contrassegnata da un'elevata intelligenza tattica.

Bronzo per il coreano Changrim AN ed il georgiano SHAVDATUASHVILI.

Rüstam Orujov, judoka:

"Penso che An, sconfitto in semifinale, sia uno dei judoka più forti del mondo, mi sono preparato per questa sfida e mi sentivo molto bene, ecco perché ho vinto".

Olympic and World Silver Medalist Rustam Orujov becomes World Masters Champion, a clever sacrifice technique sees him...

Publiée par IJF - International Judo Federation sur Samedi 15 décembre 2018