EventsEventiPodcasts
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

"Odio razziale": tolta l'immunità a un esponente di AfD

"Odio razziale": tolta l'immunità a un esponente di AfD
Diritti d'autore 
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Il capogruppo in Turingia della formazione di estrema destra accusato di aver incitato alla xenofobia

PUBBLICITÀ

Il parlamento del land tedesco della Turingia, nell'Est della Germania, ha sospeso l'immunità parlamentare a Björn Höcke, capogruppo di Alternative fur Deutschland, formazione di estrema destra.

L'esponente politico è indagato dalla procura di Chemnitz per aver usato in modo strumentale la foto di una donna vittima di assassinio per incitare all'odio razziale, in particolare durante l'ondata di manifestazioni xenofobe seguite alla morte di un tedesco, causata da migranti.

Secondo l'accusa Höcke avrebbe intenzionalmente fatto credere che la morte della donna fosse da attribuire a stranieri, per mobilitare le forze in occasione di una manifestazione pubblica alla quale partceiparono anche esponenti di partiti sovranisti, xenofobi e apertamente razzisti.

Condividi questo articoloCommenti