ULTIM'ORA

USA: spia russa patteggia e si dichiarerà colpevole

USA: spia russa patteggia e si dichiarerà colpevole
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

Ha raggiunto un accordo con la Pubblica Accusa e si dichiarerà colpevole nel procedimento in corso contro di lei.

Maria Butina, la spia russa arrestata lo scorso luglio negli Stati Uniti, è sospettata di essersi infiltrata nella National Rifle Association, potente lobby americana che difende i possessori di armi da fuoco.

Secondo il New York Times, la rea confessa si impegnerà anche a collaborare con la Giustizia, evenienza inusuale per un agente segreto fermato in un Paese straniero.

L’accordo, che prevede comunque accuse più blande rispetto a quelle inizialmente preannunciate dal Governo statunitense, dovrà essere approvato da un Giudice.

Probabile che la Butina sconti una breve detenzione in carcere, prima di essere estradata in Russia.

BREAKING: Accused Russian spy Maria Butina has reportedly reached a plea deal.

Publiée par The Daily Beast sur Lundi 10 décembre 2018
Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.