Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.

ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Ramallah: Esercito israeliano irrompe nella sede dell’agenzia giornalistica WAFA

Ramallah: Esercito israeliano irrompe nella sede dell’agenzia giornalistica WAFA
Dimensioni di testo Aa Aa

Le Forze di occupazione israeliane hanno fatto irruzione negli uffici dell’agenzia giornalistica palestinese WAFA, a Ramallah, lanciando gas lacrimogeni all’interno dell’edificio e causando difficoltà respiratorie a diversi giornalisti, cui era stato impedito di uscire.

I soldati hanno portato via i video delle telecamere di sorveglianza, dopo aver costretto il personale a stare rinchiuso in una stanza.

WAFA ha riferito che le Forze israeliane hanno estorto anche le carte d’identità degli impiegati.

Scontri sono quindi scoppiati tra giovani palestinesi e l’Esercito israeliano in prossimità della sede dell’agenzia, a seguito dell’incursione.

L’Esercito israeliano ha usato proiettili di metallo rivestiti di gomma, bombe acustiche e lacrimogeni per disperdere la folla.

L'assalto a Ramallah è ritenuto correlato allo scontro a fuoco avvenuto poche ore prima a nord della città, in cui diversi israeliani erano rimasti feriti.

Israeli soldiers raided the offices of Palestinian news agency Wafa on Monday in the occupied West Bank city of Ramallah, it said.

Publiée par Al Arabiya English sur Lundi 10 décembre 2018