ULTIM'ORA

COP24, Guterres: "Sul cambio climatico siamo in ritardo"

COP24, Guterres: "Sul cambio climatico siamo in ritardo"
Diritti d'autore
Reuters
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

Andrà avanti fino al 14 dicembre prossimo, a Katowice in Polonia, la COP24, la Conferenza Onu sul clima. I padroni di casa polacchi puntano a una dichiarazione che preveda una transizione adeguata per i paesi grandi consumatori di carbone. Come la Polonia, appunto.

Al contrario, il segretario generale dell'Onu Guterres ha lanciato l'allarme, affermando che i paesi del mondo non fanno abbastanza per contenere il cambiamento climatico: "Siamo in difficoltà, in profonde difficoltà sul cambio climatico. Il riscaldamento globale procede più rapidamente di noi, e dobbiamo riempire il gap prima che sia troppo tardi. Per alcune popolazioni, alcune regioni e alcuni paesi è già questione di vita o di morte".

Secondo gli esperti l'obiettivo di dimezzare la quantità di CO2 in atmosfera in un paio di anni è ormai irrealizzabile. Un recente studio ha rilevato che, nonostante gli impegni assunti nelle recenti conferenze sul clima, la quantità di emissioni è tornata ad aumentare, dopo che era rimasta sostanzialmente invariata per quattro anni.

Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.