EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Slovenia: una donna a capo dell'esercito

Slovenia: una donna a capo dell'esercito
Diritti d'autore 
Di Euronews
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Si tratta dell'unico caso in cui una signora è al vertice militare in un Paese membro della NATO

PUBBLICITÀ

Il Governo sloveno nomina una donna a capo dell'Esercito: si tratta del Generale Alenka Ermenc, 55enne che assume a tutti gli effetti l'incarico di Capo di Stato Maggiore, diventando l'unica al vertice militare di un Paese membro della NATO.

La scelta è ricaduta su di lei "per l'esperienza come Comandante di Unità, per il contributo alla creazione di un Esercito professionale e per la formazione civile e militare".

Sostituisce il Generale Maggiore Alan Geder, che ha assunto il controllo dell'Esercito sloveno ad interim all'inizio di quest'anno, dopo che il suo predecessore, l'ex Capo delle Forze Armate, Andrej Osterman, è stato rimosso dall'incarico a seguito della bocciatura di un battaglione di 800 soldati in quattro prove su cinque, nel test sulle abilità di combattimento dell'Alleanza Atlantica.

La Slovenia diventa il primo e ad ora unico paese dell'Alleanza atlantica a porre una donna a capo dell'esercito

Publiée par Corriere Quotidiano sur Mercredi 28 novembre 2018
Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Parlamentare sloveno si dimette dopo aver rubato un panino

Francia: i soldati del futuro voleranno a venti metri dal suolo?

Slovenia: accordo della coalizione