Slovenia: accordo della coalizione

Slovenia: accordo della coalizione
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

I rappresentanti dei cinque partiti guidati da Marjan Sarec hanno formalizzato oggi l'accordo sulla nascita del nuovo governo di centro-sinistra

PUBBLICITÀ

Accordo formalizzato in Slovenia tra i rappresentanti dei cinque partiti della coalizione guidata da Sarec sulla nascita del nuovo governo di centro-sinistra.

L'esecutivo può contare in parlamento su 43 deputati sul totale di 90, ma la maggioranza dovrebbe essere assicurata dall'appoggio esterno del partito Sinistra Unita, che ha dato la sua disponibilità a votare in base alle proposte di legge.

Sarec e' salito al potere dopo il fallimento del primo tenativo di formare il governo da parte del conservatore Jansa, in agenda per il nuovo esecutivo la questione della Croazia.

Tra i motivi della contesa sopratutto i confini marittimi tra i due paesi. Ad essere preoccupatisono soprattutto i pescatori per le multe minacciate da Lubiana. Per il governo croato il problema della frontiera di mare si risolve soltanto con un nuovo accordo bilaterale con la Slovenia.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Slovenia: una donna a capo dell'esercito