ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Psg:aperta indagine su database 'etnici'

Lettura in corso:

Psg:aperta indagine su database 'etnici'

Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) - PARIGI, 19 NOV - La procura di Parigi ha aperto un'inchiesta per "discriminazione", in seguito alle rivelazioni sui 'database' di calciatori del Psg scelti in base alla loro etnia. La denuncia nei confronti degli agenti del Paris Saint-Germain - già criticato per l'interpretazione flessibile delle regole del fair-play finanziario e, di recente, chiamato in causa per un presunto caso di scommesse sulla partita di Champions contro la Stella Rossa - è una nuova puntata delle rivelazioni di Football Leaks, pubblicati dal sito on line Mediapart. Il PSG, che ha svolto immediatamente "un'inchiesta interna", ha appurato che il sistema "inaccettabile" esisteva per davvero. Nel programma caricato nei pc dei talent-scout parigini c'era un menù a tendina dove si poteva mettere la croce sul giovanissimo talento appena visionato e selezionato: 'francese', 'maghrebino', 'antillese' o 'africano'. Una pratica, quella di selezionare o schedare qualcuno in base alla propria etnia o religione, che in Francia è vietata dalla legge.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.