ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Messico: morto per infarto il narcotrafficante Hector Leyva

Messico: morto per infarto il narcotrafficante Hector Leyva
Dimensioni di testo Aa Aa

E' morto d'infarto Hector Manuel Leyva uno dei boss più noti del narcotraffico messicano, a capo del cartello dei Beltràn Leyva. In prigione dal marzo del 2016, l'uomo era in attesa di essere processato per molti reati legati alla sua attività. L'arresto è avvenuto a San Miguel Allende nello Stato di Guanajuato. In un primo momento era alleato con i fratelli per poi diventarne il loro nemico.

Per anni, l'ingengnere così veniva chiamato per la cura e la precisione con cui gestiva il traffico di droga, soprattutto cocaina e eriona, prima di essere catturato dalla polizia risiedeva da tempo nello Stato di Queretaro facendosi passare per una persona benestante che commerciava mobili.