Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.
ULTIM'ORA

Abruzzo: la marcia delle donne per la ricostruzione

La marcia delle donne per la ricostruzione
La marcia delle donne per la ricostruzione
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

Neanche la neve ferma la marcia delle donne in Abruzzo: 35 chilometri a piedi da Campotosto a L'Aquila per protestare contro una ricostruzione inesistente. Domenica la partenza tra i primi fiocchi di neve per arrivare questo lunedì a L'Aquila.

"I nostri paesi stanno morendo - dice Lucia Pandolfi, ex sindaco di Montereale a ilCapoluogo.it - Noi come donne non possiamo demordere, non possiamo lasciare che le nostre comunità dove sono nati i nostri figli, dove siamo cresciute, vengano distrutte".

Questi territori sono stati colpiti prima dalla scossa de L'Aquila del 2009 e poi dalla sequenza sismica Amatrice-Norcia-Visso del 2016-2017, che ha trasformato in paesi fantasma luoghi una volta famosi per la villeggiatura.