ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Degenera manifestazione a Barcellona

Lettura in corso:

Degenera manifestazione a Barcellona

Degenera manifestazione a Barcellona
Dimensioni di testo Aa Aa

In piazza per l'uguaglianza salariale. La manifestazione per equiparare gli stipendi degli agenti di polizia nazionale a quelli delle forze dell'ordine locali a Barcellona è degenerata.

Una decina le persone rimaste ferite, sei gli arresti. Tra i manifestanti anche l'autore di diversi libri e difensore dei diritti e delle libertà civili, Lagarder Danciu:

"Premiano i poliziotti che hanno oppresso i catalani , ci provocano costantemente , e non tolleriamo oltre questo atteggiamento. Questo è fascismo".

In effetti, l'occasione è stata colta al volo dai separatisti che volevano infoltire infoltire le file dei dimostranti ma la polizia li ha bloccati.

Natan Espinosa, presidente del sindacato Jusapol:

"Dimostriamo per chiedere l'uguaglianza salariale tra la polizia regionale e le forze di sicurezza nazionali, che ci è negata da decenni. Martedì 13 novembre presentiamo una proposta di legge di iniziativa popolare, che ha raccolto oltre 500 mila firma".

In Catalogna gli animi sono ancora esacerbati dopo il referendum sull'indipendenza indetto nell'ottobre dello scorso anno dal precedente governo regionale che, ritenuto illegittimo da Madrid, ha avuto strascichi sociali e giudiziari pesanti.

Stando ai sondaggi, la società catalana resta comunque divisa tra indipendentisti e fedelissimi a Madrid.