Mattarella e Meta in Calabria, per commemorare Scandergbeg

Mattarella e Meta in Calabria, per commemorare Scandergbeg
Diritti d'autore 
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Il presidente italiano e quello albanese si sono recati a San Demetrio Corone, per le celebrazioni dei 550 anni dalla morte del patriota schipetaro

PUBBLICITÀ

Sono stati accolti con canti e balli della tradizione albanese, Sergio Mattarella e Ilir Meta, giunti a San Demetrio Corone, in Calabria, per la celebrazione commemorativa dei 550 anni dalla morte di Giorgio Castriota Scanderbeg, eroe nazionale del "Paese delle aquile".

Il presidente della Repubblica italiano e l'omologo schipetaro presenziano all'evento nella cittadina del Cosentino, "per sancire ulteriormente il legame esistente tra i due popoli". A San Demetrio Corone, infatti, costruita sul finire del XV secolo da esuli albanesi, si conservano ancor oggi la lingua, il rito bizantino, i costumi, la cultura.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Al via Vinitaly: oltre 4mila cantine presenti, Lollobrigida contestato

È morto Roberto Cavalli, lo stilista fiorentino aveva 83 anni

Esplosione a Suviana: trovati tutti i dispersi, sette i morti